Percorso autonomie "Noi da Grandi"

15.01.2017 18:48

Ormai da più di un mese è iniziato questo percorso, una nuova sfida per me. Grazie alla collaborazione con l'associazione del mio territorio "Noi da grandi" e alla fiducia dei genitori che ne fanno parte, abbiamo intrapreso insieme questa nuova avventura. Con un piccolo gruppo di bambini di 10 anni ha preso vita il progetto "primi passi verso l'autonomia" ideato da due colleghe e poi modificato e portato avanti da me

 

PROGETT

 

Presentazione:

 

Il progetto è nato con lo scopo di iniziare un percorso di autonomia per alcuni bambini dell'Associazione. Attualmente inizia coinvolgendo tre bambini dell'età di 10 anni.

Il progetto si propone come un primo passo verso l'autonomia, un percorso su cui i genitori e i bambini iniziano a lavorare fin dai primi anni di vita. Le prime autonomie riguardano l'autonomia personale (lavarsi, vestirsi, mangiare da soli), dove il ruolo centrale è sicuramente quello della famiglia.

Gradualmente, l'autonomia si sposta al di fuori della casa: il bambino entra in contatto con ambienti nuovi e con persone diverse da quelle familiari, con cui deve imparare a rapportarsi e a condividerne le regole sociali.

Una buona autonomia personale aiuta il bambino ad inserirsi meglio nei vari contesti di vita, che siano essi la scuola e successivamente il lavoro, diventano così un prerequisito fondamentale per l'inserimento sociale e lavorativo.

Stimolare e accogliere la voglia di “fare da soli” e di essere indipendenti in piccoli compiti della vita quotidiana è importante già nel bambino piccolo, poiché questo permette di far crescere i suoi livelli di competenza.

Inoltre la comunità in cui il bambino è inserito, rappresenta una risorsa fondamentale per soddisfare le sue esigenze affettive ed educative, per il valore promozionale rappresentato dall'interazione con i coetanei ed adulti nei luoghi educativi, ricreativi e di socializzazione.

 

 

 

Scopo del progetto:

 

Lo scopo di questo progetto è di permettere occasioni di incontro, relazione tra bambini, in cui ognuno possa sperimentare il proprio “saper fare”, in un'ottica di integrazione delle proprie competenze con quelle degli altri.

 

 

 

Obiettivi:

 

L'obiettivo principale del progetto “primi passi di autonomia” è saper realizzare in autonomia un desiderio, soddisfare un bisogno o chiedere un aiuto.

 

 

Metodi:

 

Tutto il progetto verterà su:

  • comunicare correttamente

  • muoversi nello spazio

  • decodificare le convenzioni

 

 

Strumenti:

 

Gli strumenti principali sono:

  • gioco di ruolo, dove verranno simulate le situazioni che si incontrano all'esterno

  • conoscenza base del denaro, con il solo scopo di rendere i bambini, futuri adulti in grado di soddisfare un bisogno.

  • Token economy, rinforzo positivo per le abilità acquisite

  • uscite di gruppo

 

 

Luogo:

 

Le attività si svolgeranno presso la sede dell'Associazione di Avane e verranno organizzate alcune piccole uscite in luoghi pubblici (bar, supermercato, negozi...)

 

 

Organizzazione degli incontri:

 

Sono previsti 15 incontri, uno ogni 15 giorni, a partire da Dicembre 2016, fino a Giugno 2017.

 

Gli incontri saranno suddivisi in 4 fasi:

  1. fase di conoscenza

  2. fase di simulate delle uscite

  3. fase uscite

  4. alternanza uscite e simulate per rinforzare metodologie e obiettivi