Psicomotricità: corpo, movimento e gioco per combattere i disturbi dei bambini

30.12.2013 13:53

"Ogni bambino è una sfumatura, ogni bambino è un colore" parlando dei bambini si apre un mondo. Cosa è che rende un bambino normale? cos'è che rende un bambino diverso? la difficoltà di un figlio diventa anche un difficoltà per un genitore, che si trova difronte a situazioni nuove che lo rendono spaesato.

 

"Suo figlio è..."  "e adesso cosa faccio?".

La psicomotricità va incontro alle esigenze di ogni bambino, muoversi nello spazio, giocare... sono alla base della sua vita. Imaparare a relazionarsi con lo spazio circostante diminuisce le difficoltà del bambino, di qualsiasi tipo e origine, perchè alla base di tutto c'è il corpo. Ecco perchè la psicomotricitòà è importante nell'intervento con i disturbi dell'età evolutiva.

 

Ne avevate sentito parlare già? per chi volesse maggiori info in merito vi lascio un pò di link.

 

- http://www.ilgazzettino.it/DISABILI/psicomotricit_agrave_corpo_movimento_e_gioco_per_combattere_i_disturbi_dei_bambini/notizie/165993.shtml

- http://www.vitadamamma.com/37890/psicomotricita-bambini-che-cose-a-che-serve-e-quali-benefici-ne-trae-il-bambino.html

- http://www.cuoredimamma.org/2010/10/23/psicomotricita/

- http://www.neuropsicomotricista.it/argomenti/35-terapia-psicomotoria/che-cos-e-e-cosa-si-propone/45-psicomotricita-esercizi-pratici.html

Psicomotricità, cosa ne pensi?

Nessun commento trovato.

Nuovo commento