COMMENTI ,OPINIONI

Data 05.12.2016

Autore Barbara

Oggetto Amore per il lavoro

Ciao Educatrici,sono una educatrice ,poichè questo lavoro lo sento parte di me,non riuscirei a cambiare lavoro. Sono laureata in Scienze dell'Educazione,dopo una grande eterogeneità che mi faceva sentire tutto e nulla,mi sono focalizzata sul sostegno nella prima infanzia,autodidatta costante e in formazione costante,tutt'ora però sento che non posso continuare così,troppa instabilità alla merce dell'attesa di un nuovo anno educativo da ridefinire nelle scuole, anni dopo anno,mi chiedo cosa fare per migliorare la mia situazione lavorativa considerando che ora ho una famiglia cui devo pensare.Conviene aorire una partita iva?Specializzarsi?Sto cercando dei corsi professionalizzanti da fare non in tutti i week end.Confido nella categoria educatori e nella ricchezza del confronto,dialogare con colleghi che vivono medesime difficoltà e pensieri aiuta a chiarirsi le idee e sentirsi meno soli.A disposizione per comunicazioni e feedback su questo meraviglioso lavoro che se pur inappagante economicamente riempie il cuore e la mente.

Indietro